Rinnovamento per l’Italia voto Elezioni 2018 – Di Maio, Salvini, Grillo, Di Battista e Fico votano nell’urna “illegale”

Ormai l’esito del voto, delle elezioni politiche nazionali 2018 è stato pubblicato, gli eletti si sono insediati e i Presidenti di Camera e Senato sono stati eletti, ma cerchiamo di vedere quello che è successo nella fase elettiva e poi daremo spazio al nostro pensiero politico e “non solo”.

Fatti:

Il giorno delle votazioni anche noi di Rinnovamento per l’Italia “Sostenitori D’Italia” come ci piace etichettarci, come gran parte dei cittadini ci siamo recati ai seggi elettorali per andare a votare , e abbiamo appreso da più fronti che come in passato  e come da noi più volte evidenziato , molte URNE in giro per l ‘Italia non erano suggellate e quindi le elezioni dovrebbero venire annullate in quanto alcune di esse potrebbero contenere all’ interno schede “manipolate” o peggio votate  a piacimento da chi potrebbe con qualche abile giochetto alterare il  risultato elettorale  .

Abbiamo verificato  direttamente recandoci  in una sezione elettorale milanese dove  abbiamo constatato

Leggi tuttoRinnovamento per l’Italia voto Elezioni 2018 – Di Maio, Salvini, Grillo, Di Battista e Fico votano nell’urna “illegale”

Privacy: nuove prescrizioni dall’Europa per “complicare la vita” a professionisti ed aziende.

Il Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo sulla protezione dei dati entrato in vigore il 24 maggio 2016 dà 2 anni di tempo agli Stati per adeguare la propria legislazione alle regole europee che diventeranno effettive il 25 maggio 2018. In questo periodo professionisti ed imprese dovranno adattare i propri modelli organizzativi alle nuove prescrizioni per evitare di incorrere in un apparato sanzionatorio molto severo.

Professionisti ed aziende dovranno intervenire sui processi per adeguare i propri sistemi alle nuove misure previste dalla disciplina europea.

Il Regolamento europeo riempie di prescrizioni le agende dei titolari del trattamento e sono prescrizioni  diverse da quelle cui ci ha abituati il Codice della privacy (D.Lgs. n. 196/2003).

Stando alle differenze, salta agli occhi il fatto che

Leggi tuttoPrivacy: nuove prescrizioni dall’Europa per “complicare la vita” a professionisti ed aziende.

Guardie Giurate: Mulino e Vallelunga scrivono alla Ministra Lorenzin tutelare le GPG – Morti bianche

A seguito anche della risposta ottenuta dall’Ausl Milano (http://rinnovamentoxlitalia.it/guardie-giurate-rinnovamento-chiede-spiegazioni-usl-milano-lavoro-notturno-delle-gpg ) la Presidente Graziella Vallelunga (Paola) ed il Segretario nazionale Francesco Maurizio Mulino di Rinnovamento per l’Italia RPI.TLC, tenuto conto anche  le dalle orecchie da mercante che fanno alcuni Istituti di vigilanza, con lo scopo di tutelare le Guardie Giurate (GPG) a noi aderenti abbiamo scritto e chiesto l’emissione di apposite circolari ministeriali alla Ministra della salute Lorenzin, ora attendiamo

Leggi tuttoGuardie Giurate: Mulino e Vallelunga scrivono alla Ministra Lorenzin tutelare le GPG – Morti bianche

Guardie Giurate: Rinnovamento chiede spiegazioni all’Ausl Milano su Lavoro notturno delle GPG – l’AUSL risponde.

 

Il giorno 11 febbraio 2017 noi Presidente Graziella Vallelunga  (Paola) e Francesco Maurizio Mulino Segretario nazionale di Rinnovamento per l’Italia RPI:TLC, avevamo scritto all’Ausl Milano al fine di ottenere risposte ad alcuni quesiti che riguardavano le Guardie Particolari Giurate (GPG) e la loro attività lavorativa, la risposta dell’Ausl Milano non si è fatta attendere e la pubblichiamo di seguito:

Leggi tuttoGuardie Giurate: Rinnovamento chiede spiegazioni all’Ausl Milano su Lavoro notturno delle GPG – l’AUSL risponde.