Rinnovamento per l’Italia: Mulino: Intimidazioni sono inutili ed inefficaci…

Incredibili casualità oppure trattasi di tentativi di intimidazione?

Un Giudice del TAR Lombardia si accanisce, un’altro dichiara “ESPLORATIVO” il ricorso presentato dalla nostra Presidente (Paola) Graziella Vallelunga per l’annullamento delle elezioni amministrative di Milano, che ha visto Beppe Sala (PD) eletto Sindaco , Ricorso presentato e supportato anche da materiale fotografico dal quale si evinceva che schede elettorali votate erano state trovate fuori dai seggi da un candidato al consiglio comunale, e qui qualche domanda viene spontanea: se le schede votate erano fuori dai seggi e lecito pensare che qualcuno le ha trafugate? è lecito pensare che quei voti non sono stati conteggiati? è lecito pensare che le elezioni di Milano sono state falsate? inoltre, siccome in moltissimi verbali di sezione, il conteggio tra schede autenticate dai componenti dei seggi, schede votate dagli elettori e schede restituite perché non utilizzate NON TORNA,  ad esempio se una sezione autentica 1000 schede per far votare i suoi 1000 elettori di sezione, ma ha votare vanno solo 600 elettori, i componenti il seggio elettorale devono restituite perché non utilizzate 400 schede. Ciò non è avvenuto!! in un solo Municipio, circa 25000 schede elettorali non si sa che fine abbiano fatto.

Poi accade che pubblichiamo sul nostro sito agenflash.it notiziario del Partito (ora con redirect verso l’attuale spazio web www.rinnovamentoxlitalia.it), un articolo ” http://rinnovamentoxlitalia.it/consigliere-di-milano-della-lega-flavio-verri-difende-interessi-politici-del-pd “che evidenzia che in opposizione al nostro ricorso su 316 eletti tra dx e sx più il Sindaco Sala PD l’unico ad opporsi all’annullamento delle elezioni milanesi non è stato un compagno PD o della sinistra, ma un avvocato eletto consigliere comunale della Lega nord.

Il nostro sito internet aveva circa 30mila visitatori al mese qualcuno, probabilmente hacker, utilizzando dei robot, ha fatto arrivare sull’articolo pubblicato olte 120mila visitatori in un solo giorno, facendo si che il nostro provider sospendesse, oscurasse completamente il nostro sito per eccesso di visitatori (il Provider è www.register.it), casualità? ieri trovo due gomme della mia automobile tagliate con un coltello credo, ancora casualità?

Non so dire con certezza se sono casualità oppure tentativi di intimidazione, idea di spaventarci e/o tacitare noi di Rinnovamento per l’Italia, ma una cosa è certa  se l’idea è di intimorirci, queste sono intimidazioni inutili ed INEFFICACI, sia ben chiaro, per spaventarci e farci tacere non è sufficiente, chiunque sia il o i colpevoli, hanno ottenuto un solo risultato… spronarci a fare e dire di più!!

La Presidente Vallelunga aggiunge: qualunque cosa sia, atto intimidatorio o semplice provocazione, di certo chi lo ha fatto è un codardo, in quanto non ha firmato l’atto intimidatorio, la prossima che farà abbia il coraggio di firmarlo!!

 

Rinnovamento per l’Italia

Il Segretario nazionale

Francesco Maurizio Mulino

www.agenflash.it

www.rinnovamentoxlitalia.it

Lascia un commento

it Italiano
X