Il Segretario politico Mulino su twitter: Salvini smettila di fare quello che porta pazienza

#Salvini smettila di fare quello che porta pazienza perché quest’ultima in politica si traduce in strategia. Ma non ti pare che partiti e leader di #centrodestra si siano prostrati fin troppo ai piedi del #M5S , sarà il caso di dargli un meritato vaffa e tornare al voto?

Di Maio e il centrodestra sono la svolta per gli Italiani… oppure Di Maio e il PD? sx e dx insieme nell’unità…

I Partiti di Di Maio, di Salvini, di Meloni e del PD di Martina, attraverso le  TV, le Radio ed i  Giornali nazionali a loro vicini, cosa ci stanno propinando?

Che il movimento 5 stelle fosse un partito di sinistra mi era ben chiaro, meno chiaro, il loro programma politico che

Read moreDi Maio e il centrodestra sono la svolta per gli Italiani… oppure Di Maio e il PD? sx e dx insieme nell’unità…

#regionelombardia chi paga il numero verde per prenotare visite private Maroni e Gallera rispondano

[breaking_news_ticker id=”1″ t_length=”35″ bnt_cat=”3″ post_type=”post” title=”Breaking News” show_posts=”5″ tbgcolor=”222222″ bgcolor=”333333″ bnt_speed=”500″ bnt_direction=”up” bnt_interval=”3000″ border_width=”0″ border_color=”222222″ border_style=”solid” border_radius=”0″ show_date=”show” date_color=”b23737″ controls_btn_bg=”dd3333″ bnt_buttons=”on”]

La #regionelombardia di #Maroni  circa 3 anni fa  ha tolto la possibilita ai cittadini milanesi di prenotare  in regime socio sanitario chiamando gratuitamente  il numero verde 800638638 dai cellulari,  dannegiando soprattutto anziani che vivono con pensione minima  e che negli ultimi anni,  a causa della crisi, hanno eliminato la linea fissa ” obbligandoli ” a chiamare a pagamento  dai cellulari lo 02 99.95.99 , forse  la Regione Lombardia ha preferito  spendere soldi  per  un numero verde  gratuito utilizzabile si da cellulare, ma SOLO per viste private ovvero l’  800 890 890  ?

La cosa piu interessante è che tale numero verde gratuito dai cellulari sembrerebbe   utilizzabile solo per alcune e non per tutte le strutture della Regione Lombardia pertanto la mia domanda è legittima  e mi aspetto che l assessore alla Sanita o il Presidente Maroni rispondano nel merito  : “chi paga questo numero verde legato alla prenotazione di visite private e , oltretutto come mai è legato a solo a pochissime  strutture ? paga  la #regione Lombardia, quindi i lombardi  ? #Maroni e #Gallera mi diano cortesemente una risposta… chi paga questo numero verde utilizzabile anche dai cellulari 800890890 legato alle visite a pagamento,la Regione ? e come mai si puo prenotare visite private utilizzando il numero verde gratuito da cellulare solo per pochissime  strutture cosi dette “aderenti all iniziativa “? che iniziativa ?

Resto in attesa di una cortese risposta che credo sia  utile informare  i cittadini che pagano le tasse e che andranno a votare tra qualche giorno per l autonomia della regione Lombardia come vengano fatte alcune scelte.. !

Al momento mi sembra piu che altro che si continui a togliere  un diritto ai” poveri per darlo ai ricchi…

Un saluto a tutti voi

FB: Paola Graziella Vallelunga Paola Graziella Pres Vallelunga Paola GVallelunga

www.rinnovamentoxlitalia.it

www.regionelombardia.it

 Presidente del Partito politico RINNOVAMENTO PER L’ITALIA
RINNOVAMENTO PER L'ITALIA

TITLE


This is a fully customizable box builder plug-in. Display marketing info, images, text etc... as you wish

( partito senza inciuci senza padrini ne padroni e senza fondi publici  )

Mantovani, Maroni, Gallera, Rinnovamentoperlitalia, Vallelunga, Sanità, Regione Lombardia

#regionelombardia

VALLELUNGA CONFERMA IL SOSTEGNO A STORACE E BACCHETTA LA MELONI, SALVINI ED I 5 STELLE…

Storace prosegue il suo iter di responsabilità politica, Rinnovamento per l’Italia con la Presidente Paola Graziella Vallelunga e Movimento Sociale Popolare con Antonio Iuffredo sono al suo fianco nel sostenere la Candidatura di Marchini Sindaco per Roma.

Prima della ponderata e responsabile decisione di Francesco Storace, il quadro politico romano vedeva la destra esclusa dalla competizione elettorale, senza i numeri per eleggere un Sindaco che rappresenti realmente l’area di cdx, poiché la Meloni e Salvini non rappresentano un centrodestra, entrambi sono solo una componente del cdx guidato fino ad ora dal Leader Berlusconi, e come tutte le componenti hanno attinto le loro positività dal carismatico Silvio Berlusconi.

La Meloni con la vicinanza di Librandi appare voltare le spalle con una azione di forza sia a Forza Italia che alla Destra con la quale da sempre sono stati alleati fin dalla nascita del PDL.

Salvini con Lega nord ed il suo bagaglio di ex Comunista Padano non è considerabile quale destra del Paese e tanto meno della Capitale ( che invece è egregiamente rappresentata da Storace ) Meloni e Salvini solo insieme a Forza Italia e agli altri Componenti della Destra italiana possono essere considerati componenti dell’area di Centrodestra.

La scelta di Storace è responsabile ed in linea con l’idea che Roma può essere Governata da una coalizione di centrodestra che ne rappresenti i valori nelle Istituzioni.

Le elezioni cittadine non sono uguali alle elezioni nazionali, le liste nei comuni si sono sempre fatte allargate a componenti civiche talvolta non proprio di area cdx e la Lista Marchini Sindaco non appare discostarsi molto da questo, cosa che tra l’ altro accade anche a Milano che però vede sia Meloni che Salvini uniti al resto del cdx.

Meloni e Salvini devono allinearsi anche a Roma se vogliono dimostrare ai romani che esiste ancora un CDX UNITO, che può convergere accantonando personalismi o smanie di protagonismo o altro che danneggiano il centrodestra privandolo della possibilità di arrivare al ballottaggio e vincere, e quindi per 5 anni governare Roma facendola finalmente rinascere .

Oggi quello di Marchini (anche se avremo preferito Storace) è il nome condiviso da Forza Italia che ritirando la candidatura di Bertolaso e con la Mussolini capolista e tenendo conto che Francesco Storace rinuncia alla propria candidatura Sindaco, rafforzando quella che diventata una Lista civica con una forte area di centro destra, noi di Rinnovamento per l’Italia ed il Movimento Sociale Popolare nostro alleato non ci tiriamo indietro e rispettando la priorità di assicurare un governo capace ed in primis con una larga impronta di centrodestra a Roma, diamo sostegno ad Alfio Marchini che cosi non sarà solo nella competizione elettorale contro gli “ILLUSIONISTI |”a 5 stelle, quei professionisti della politica che sventolando la bandiera dei cittadini alla riscossa, nascondono di fatto, di essere un vero e proprio partito politico, con tanto di Onorevoli al seguito e sedi politiche sul territorio nazionale, promuovendo una politica che è stata spesso salvagente in Parlamento sulla sfiducia a Renzi e peggio distante dai reali bisogni del popolo italiano, essendo solo portati i 5stelle a politiche pro immigrati e dimenticandosi degli italiani cosa che hanno dimostrato in molti comuni da loro amministrati come ad esempio a Livorno, dove il sociale è posto all’ultimo gradino della scala delle necessità popolari dal Sindaco Nogarin, stare al Governo come i 5 stelle fanno solo per gridare come un semplice cittadino a gran voce le problematiche del popolo quando invece si è al governo delle città e non risolverle, non è politica seria ma è fare dell’illusione un cavallo di battaglia a cui molti cittadini smetteranno presto di credere, questo è quanto rappresenta nel quadro politico secondo noi il Movimento 5 Stelle e questo e quanto sia RPI che MSP contrasteranno alle prossime elezioni del 5 giugno 2016, anche perché la Raggi sembra molto interessata a liberalizzare la Cannabis più che a dare un pasto caldo o una casa al popolo romano, ormai affamato e stremato dalla politica dell’amministrazione passata e dalle tasse…

Meloni e Salvini lascino le loro posizioni personalistiche, che non guardano all’unificazione di un centrodestra competitivo che possa affermarsi con forza al governo comunale capitolino, non tradiscano gli elettori favorendo M5S e PD ma si allineino come hanno fatto in questi anni, rinunciando alla candidatura e confluendo nella Lista che si sta delineando sempre di più di area centrodestra con Marchini Sindaco, Marchini potrà divenire Sindaco ed in Consiglio Comunale avrà una forte componente di governo di centrodestra che sarà assicurata dalla presenza di Forza Italia, dalla Lista Storace con Azione Nazionale, Rinnovamento per l’Italia e Movimento Sociale Popolare

e se Meloni e Salvini si allineeranno potremmo vincere anche al primo turno.

Se invece Meloni e Salvini persevereranno sulle loro posizioni danneggeranno il centrodestra dovranno fare i conti con la grande responsabilità che ricade sulle loro coscienze politiche, oggi ormai sono diventati su Roma inusuali solisti.

La costituzione del “centrodestra” di domani, non può essere fondato sul tradimento politico, da ex alleati Salvini e Meloni dicano chiaramente e pubblicamente per quale reale motivazione (non le pillole somministrate sino ad ora) perché sono fuori dalla coalizione solo su Roma?

Francesco Storace ha fatto un atto responsabile da Leader scegliendo di sostenere Marchini pur con la consapevolezza del passato politico del candidato Sindaco , e noi ci aspettiamo che Meloni e Salvini sappiano fare altrettanto.

Rinnovamento per l’Italia e Movimento Sociale Popolare dice anche il Segretario politico Nazionale Mulino portavoce dell’alleanza RPI e MSP saranno presenti alle elezioni di Roma nella Lista Storace che abbiamo scelto di sostenere con la candidatura al Consiglio comunale di Ennio Pietrangeli, nome da entrambi condiviso, Ennio è persona attenta e ben a conoscenza delle necessità di Roma e di sicuro su di lui i romani potranno contare.

Rinnovamento per l’Italia

Paola GraziellaVallelunga

it Italiano
Vai alla barra degli strumenti