Rinnovamento per l’Italia voto Elezioni 2018 – Di Maio, Salvini, Grillo, Di Battista e Fico votano nell’urna “illegale”

Ormai l’esito del voto, delle elezioni politiche nazionali 2018 è stato pubblicato, gli eletti si sono insediati e i Presidenti di Camera e Senato sono stati eletti, ma cerchiamo di vedere quello che è successo nella fase elettiva e poi daremo spazio al nostro pensiero politico e “non solo”.

Fatti:

Il giorno delle votazioni anche noi di Rinnovamento per l’Italia “Sostenitori D’Italia” come ci piace etichettarci, come gran parte dei cittadini ci siamo recati ai seggi elettorali per andare a votare , e abbiamo appreso da più fronti che come in passato  e come da noi più volte evidenziato , molte URNE in giro per l ‘Italia non erano suggellate e quindi le elezioni dovrebbero venire annullate in quanto alcune di esse potrebbero contenere all’ interno schede “manipolate” o peggio votate  a piacimento da chi potrebbe con qualche abile giochetto alterare il  risultato elettorale  .

Abbiamo verificato  direttamente recandoci  in una sezione elettorale milanese dove  abbiamo constatato

Read moreRinnovamento per l’Italia voto Elezioni 2018 – Di Maio, Salvini, Grillo, Di Battista e Fico votano nell’urna “illegale”

M5s: Grillo: ‘Sarò papà di tutti’ RPI: Mulino: faccia il papà a casa sua in Italia occorrono politici capaci

Si apre una nuova fase piena di giovani, di trentenni e quarantenni, è meraviglioso!. Io sarò sempre il papà di tutti”. Così Beppe Grillo parlando con i cronisti. Francesco Maurizio Mulino replica a Grillo M5S: Il Paese ha bisogno di politici capaci, abbiamo problemi quasi ovunque ed in tantissimi settori, dall’immigrazione al lavoro alla scuola ed alla sanità, troppe cose che non vanno sia in politica nazionale che estera. L’Italia non ha bisogno di un “papà di tutti”, ne di un Di Maio Presidente, servono politici con le idee chiare e con proposte serie, e purtroppo mancano in tutte le formazioni politiche che godono i favori di giornali e tv, in compenso aumentano i comici e le fesserie che dicono…., se a qualcuno importasse qualcosa dei cittadini inizierebbe ad agire dalla tutela del Voto, Urne non suggellate, schede elettorali mancanti, verbali di sezione compilati come se fossero un “promemoria per fare la spesa al supermercato…” Grillini che alle elezioni romane esultano mentre a quelle milanesi tacciono, (perché è meglio non parlarne vero?) spiacente Grillo ma per me resti un 70enne che gioca a fare il politico.

Vedi Grillo, il 1° punto del Programma politico di Rinnovamento per l’Italia è chiaro ed è semplice da capire: Tutelare il diritto e la certezza del voto degli elettori.

Noi probabilmente non ci candideremo alle prossime elezioni, ma continueremo a fare quello che da anni stiamo facendo senza che i media nazionali asserviti ai loro padroni ci pubblichino, cioè obbligare certa politica e certi amministratori della cosa pubblica a fare quello che devono fare, perché eletti al Governo delle nostre città, far riparare ponti pericolosi come è accaduto in Sicilia, sbloccare i rimborsi dei libri scolastici come avvenuto in Toscana, bloccare inceneritori al nascere in riva al mare, discariche abusive, battaglie sociali per le classi deboli e per i disabili e molto altro, fino a far riparare pensiline o buche come accaduto nel Cremonese ed a Milano.

Sicuramente, quando sarà il momento, daremo un indicazione di voto ai cittadini e lo faremo in favore di chi sarà capace di garantire concretamente con interventi certi la Tutela del diritto e della certezza del voto degli elettori.

Non  daremo indicazioni per preconcetti all’insegna del populismo, ma esclusivamente con l’obbiettivo di ottenere realmente le garanzie che in Italia sia ripristinata la certezza del voto.

Francesco Maurizio Mulino

Segretario nazionale

Rinnovamento per l’Italia

it Italiano
X