Guardie Giurate: Rinnovamento chiede spiegazioni all’Ausl Milano su Lavoro notturno delle GPG – l’AUSL risponde.

 

Il giorno 11 febbraio 2017 noi Presidente Graziella Vallelunga  (Paola) e Francesco Maurizio Mulino Segretario nazionale di Rinnovamento per l’Italia RPI:TLC, avevamo scritto all’Ausl Milano al fine di ottenere risposte ad alcuni quesiti che riguardavano le Guardie Particolari Giurate (GPG) e la loro attività lavorativa, la risposta dell’Ausl Milano non si è fatta attendere e la pubblichiamo di seguito:

Leggi tutto

#regionelombardia chi paga il numero verde per prenotare visite private Maroni e Gallera rispondano

[breaking_news_ticker id=”1″ t_length=”35″ bnt_cat=”3″ post_type=”post” title=”Breaking News” show_posts=”5″ tbgcolor=”222222″ bgcolor=”333333″ bnt_speed=”500″ bnt_direction=”up” bnt_interval=”3000″ border_width=”0″ border_color=”222222″ border_style=”solid” border_radius=”0″ show_date=”show” date_color=”b23737″ controls_btn_bg=”dd3333″ bnt_buttons=”on”] La #regionelombardia di #Maroni  circa 3 anni fa  ha tolto la possibilita ai cittadini milanesi di prenotare  in regime socio sanitario chiamando gratuitamente  il numero verde 800638638 dai cellulari,  dannegiando soprattutto anziani che vivono … Leggi tutto

MILANO ELEZIONI 2016 LA PRESIDENTE VALLELUNGA FA RICORSO AL TAR CONTRO IL COMUNE, SALA ED I 316 ELETTI.

Oltre alla denuncia, presentata alla Procura della Presidente dell’organizzazione politica Rinnovamento per l’Italia Paola Graziella Vallelunga è stato presentato il Ricorso al TAR Lombardia di Milano contro, il Comune di Milano nei confronti di Giuseppe Sala + altri 316 eletti a seguito dei risultati elettorali sia del primo turno domenica 05 luglio 2016 che del ballottaggio del 19 luglio.
I motivi che hanno indotto la Presidente Vallelunga che era Candidata, al Consiglio Comunale di Milano in una Lista Civica di centrodestra, a presentare prima una denuncia in Procura e poi il Ricorso al TAR sono diversi, dice: Francesco Maurizio Mulino segretario nazionale dell’Organizzazione politica, vanno dal conteggio delle schede elettorali che in un Municipio visionato attraverso lettura di verbali di sezione, risulterebbe che 26.000 schede abbiano avuto destinazione ignota, mancanti nei calcoli dichiarati nei verbali ad altre gravi irregolarità segnalate nel ricorso al TAR.
Continua la Presidente Vallelunga, Anche dalla testimonianza del Candidato Francesco Sicignano (che ha preso visione e copia di tutti i verbali originali), c’è la conferma che come da noi riscontrato i conti sui verbali non tornano.…
In riferimento ai verbali elettorali intesi, quali verbali originali di Sezione, redatti di pugno dagli scrutatori e

Leggi tutto

RPI: AVVOCATO GRAVI IRREGOLARITÀ ALL’ELEZIONI AMMINISTRATIVE DI MILANO 2016

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato inviatoci dall’Avvocato G. O.
A seguire la missiva che abbiamo ricevuto:

Sento l’esigenza di manifestare la mia profonda perplessità in relazione all’ostinata indifferenza dei mass media e degli schieramenti politici entrati in consiglio in merito alle innumerevoli e gravi irregolarità che hanno contraddistinto le recenti elezioni amministrative a Milano, analiticamente e pubblicamente segnalate da Rinnovamento per l’Italia.
Verbali in bianco ed incompleti, stracolmi di cancellature ed anonime ed incomprensibili correzioni; dati mancanti o contrastanti; risultati finali riportati su fogli vaganti senza data, timbro e firma, selvaggiamente incollati sui verbali; schede inutilmente vidimate e scomparse nel nulla; conti che non tornano….
E chi più ne ha più ne metta, in barba alla

Leggi tutto

CONSIGLIERE DI MILANO DELLA LEGA FLAVIO VERRI DIFENDE INTERESSI POLITICI DEL PD

Elezioni Amministrative 2016 Milano eletto Sindaco Giuseppe Sala PD con l’aiutino di un Consigliere della Lega.

Lettera aperta: A TUTTE LE SEGRETERIE E SOSTENITORI E DIRIGENTI DELLA LEGA DI MATTEO SALVINI

13 Dicembre 2016

Oggetto Nota personale di delusione LETTERA APERTE ALLA LEGA DI SALVINI

Spett.li Segreterie

Gent.mi sostenitori ,e Dirigenti della Lega,

Vi scrivo

Leggi tutto