Candidati Lista W Termini

La Presidente Vallelunga candidata Sindaco con la Lista civica W Termini

(i Leoni di Termini)

SICILIA: Termini Imerese Elezioni Amministrative 2020


CANDIDATA SINDACO VALLELUNGA GRAZIELLA DETTA PAOLA


LISTA CIVICA W TERMINI
1 PRUGNO ORIANNA
2 BENIGNO VINCENZO
3 ALAIMO PLACIDO
4 ARNONE GIUSI
5 GENCO SALVATORE
6 REALE DANIELA
7 GALEANI SALVATORE
8 GUIDA ANTONINA
9 BELVISO GIOVANNI
10 GIUMMARRA GIUSEPPE SALVATORE
11 SPAGNOLO PAOLA
12 VULTAGGIO GIOVANNI
13 SANTANGELO RICCARDO
14 FAMIGLIETTI MARIA
15 PINOTTI GIOVANNI
16 CALÒ ANDREA

ELEZIONI AMMINISTRATIVE DEL 4 E 5 OTTOBRE 2020 LISTA ELETTORALE CIVICA DENOMINATA


W TERMINI


PROGRAMMA ELETTORALE DELLA CANDIDATA SINDACO VALLELUNGA


PREMESSA
Cari amici,
come sapete, Termini Imerese da anni attraversa un periodo politico di forte negatività, diversi Consigli Comunali si sono susseguiti in questi anni con risultati rovinosi, abbiamo visto due Sindaci dimissionari; due Gestioni commissariali; un lungo periodo d’immobilismo politico che hanno segnato duramente la città.
Sia la Presidenza del Consiglio che i Consiglieri di maggioranza che di opposizione lasciano la città, alla nuova Amministrazione che verrà, con un visibile degrado generale e con una grande necessità di attuare misure a colmare l’assenza di una manutenzione efficace; di servizi inefficaci; di programmazione politica per l’immediato e medio termine.
Lo sviluppo e il futuro sono stati argomenti politicamente dimenticati così come sono state inadeguate le misure che sono state approntate per risolvere il problema della raccolta dei rifiuti, è stata malamente affrontata l’ emergenza Covid19, inesistente la programmazione la manutenzione persino per l’illuminazione (che ha reso la città insicura) carente la fornitura idrica compromessa in alcuni punti la rete fognaria; il manto stradale pieno di buche pericolose che mettono a rischio la salute dei cittadini e numerose altre problematiche che senza le opportune soluzioni, hanno ridotto la città in decadimento.
Questo Programma elettorale segna l’avvio di un cambiamento, un nuovo percorso, una linea politica di forte discontinuità rispetto alle passate Amministrazioni, e con una visione politica fatta di programmazione concreta che punta a reperire fondi per la realizzazione di opere necessarie, improcrastinabili e urgenti per mettere in sicurezza la salute e la vita dei cittadini! In programma ho inserito misure da realizzare nell’ immediato, nel medio e lungo termine. Le mie parole chiave sono programmazione e competenza! Una programmazione politica di sviluppo del territorio, attraverso Uffici che devono essere attivi, e devono rispondere con immediatezza alle problematiche della città e molto attenti a reperire le risorse per avviare Progetti nell’interesse cittadino immediatamente alla ricezione dei fondi e non “ha data da destinarsi “…

ASSESSORI DESIGNATI

  1. Sig. Claudio Chiappucci
    Assessore alla Sport
  2. Sig. Benigno Vincenzo
    Assessore al Turismo

LINEE PROGRAMMATICHE:
• Risolvere definitivamente le problematiche della raccolta dei rifiuti, rendere decorosa la città che deve essere pulita con frequenza per allontanare topi, zanzare, scarafaggi etc.
• Spostamento delle isole ecologiche ad adeguata distanza dalle abitazioni per scongiurare odori maleodoranti, sporcizia, topi e scongiurare inalazioni tossiche derivanti dai cumuli di spazzatura.
• Potenziamento della raccolta differenziata con apposite facilitazioni di raccolta e NO RIFIUTI IN STRADA monitoraggio e modifica di raccolta rifiuti per evitare accumuli in strada.
• Potenziamento dell’illuminazione nelle vie cittadine sia centrali che periferiche a basso impatto ambientale e con risparmio energetico.
• Rifacimento manto stradale specie i tratti pericolosi che mettono a rischio chi cammina a piedi o con i motorini.
• Limitatori di velocità e di semafori nelle vie cittadine per garantire la sicurezza.
• Programmazione della derattizzazione e dezanzarizzazione periodica e programmata.
• Potenziamento delle Pulizie delle vie cittadine con frequenza ordinaria.
• Potenziamento della manutenzione del verde pubblico e del decoro urbano per renderlo attrattivo ai turisti.
• Aumento del numero di cestini dei rifiuti.
• Formazione dei cittadini attivi di quartiere con istituzione ci comitati cittadini di zona.
• Mettere a disposizione di famiglie indigenti qualche metro quadro di terreno da coltivare per godere della frutta e verdura prodotta.
• Avviare politiche di risoluzione delle problematiche idriche e fognarie.
• Ri-pianificazione dei Parcheggi liberi e residenziali, e revisione del sistema gestionale
• Avviare una politica di convivenza tra sviluppo industriale e Turistico.
• Miglioramento delle politiche sociali.
• Rivalutazione delle competenze dei funzionari tecnici i e PER I CONSIGLIERI COMUNALI al fine di Segnare un netto distacco politico dalle precedenti Amministrazioni, formazione amministrativa dei Consiglieri Comunali.

LAVORO
• Il comune deve fare di più rispetto al passato e tessere rapporti con tutte le organizzazioni economiche professionali, dell’industria, ma anche ’artigianato, commercio intercettando chi genera lavoro per sviluppare attività in favore dei cittadini cercando anche di intercettare società che vogliono investire nel territorio per re industrializzare l’area con aziende non inquinanti e sviluppare condizioni lavorative, inoltre, si attiverà l’iniziativa “lavoriamo in Comune”: per offrire un lavoro temporaneo, e garantire al contempo al Comune un supporto per i vari lavori di manutenzione.
• “Termini Imerese per il Business” servizio di consulenza gratuito per fiscalità, bandi, agevolazioni e concorsi attraverso il supporto di consulenti qualificati messi a disposizione dal Comune attraverso uno sportello attivo. inoltre stage e tirocini formativi inoltre Fiscalità e oneri semplificati per agevolare start up e imprese, e favorire investimenti migliorativi o espansivi di attività già esistenti.
• Promuovere il recupero del patrimonio industriale ed immobiliare inutilizzato agevolazioni fiscali per i soggetti che hanno intenzione di investire nel nostro territorio.

MENO BUROCRAZIA.

BLOCCO DELLE TASSE impegno a NON aumentare le tasse comunali quali (IMU, Tasi e Tari) e Addizionale Irpef Comunale.

SERVIZI SOCIALI E WELFARE
• Ampliamento dei servizi sociali a tutela della popolazione fragile e in stato di difficoltà e introduzione del bonus sostegno affitti.
• Politiche in favore della famiglia.
• Istituzione della figura del Garante per i diversamente abili.
• Realizzazione notiziario Comunale dove si potranno evidenziare i problemi della città con foto e articoli al fine di risolverli presto… istituzione della “CASA DELLE ASSOCIAZIONI” per favorire il dialogo tra le associazioni.
• AMICA Sindaco Il “sindaco ascolta” filo diretto con i cittadini e spazio dedicato all’ascolto diretto di cittadini, associazioni, Consulte e Comitati con frequenza periodica.
• EMERGENZA ABITATIVA Controllo e Perseguire variazioni del piano regolatore valutando aree di riqualificazione e di completamento del territorio rivalutazione dei criteri d’accesso e delle tempistiche per l’assegnazione delle case popolari.

AMBIENTE
• Controllo e riduzione dei fattori inquinanti; sorveglianza e controllo dell’abusivismo in materia ambientale.
• Sviluppo di un piano di tutela del Territorio per i rischi di incendio.
• Revisione dei piani emergenziali, in rapporto alle realtà del territorio.
• Misure di forte contrasto al danneggiamento dell’immagine e del Patrimonio della città.

STATUTO COMUNALE E REGOLAMENTI
• Modifiche allo Statuto comunale, riduzione numero sottoscrittori petizioni consentire la più ampia partecipazione dei cittadini.
• Attivazione di un Processo d’innovazione nello Statuto e nei Regolamenti.

APPARATO AMMINISTRATIVO
• Snellimento e semplificazione burocrazia.
• Riduzione degli sprechi.
• Riduzione delle barriere che impediscono lo sviluppo e la miglior qualità dei servizi al cittadino.
• Digitalizzazione.
• Turnazione dei Dirigenti.


LINEE PROGRAMMATICHE MEDIO TERMINE:

SALUTE
• Potenziamento delle sinergie con le istituzioni sanitarie e istituzione di tavoli per la salute pubblica con AMPLIAMENTO dei SERVIZI MEDICI E STRUMENTALI ospedalieri e miglioramento dei servizi assistenziali per la terza età e per le mamme che lavorano.

SICUREZZA
• Promozione di un Tavolo Istituzionale per la Sicurezza.
• Potenziamento del sistema di videosorveglianza e illuminazione.
• Protezione dei beni culturali e degli edifici e delle aree comunali e messa in sicurezza delle opere pubbliche termitane.
• Protocolli d’Intesa con aziende per la Vigilanza, controllo e monitoraggio.

VIABILITA’ E SICUREZZA STRADALE
• Ri-Progettazione della rete stradale del centro e delle aree periferiche.
• Migliorare i collegamenti pubblici e abbonamenti gratuiti dei mezzi pubblici.
• Manutenzione dell’area stradale.
• Riassetto della segnaletica stradale.

ISTRUZIONE/ scuola
• Miglioramento dei servizi per coloro che sono in stato di disagio.
• Contributo sociale per l’istruzione.
• Borse di studio.
• Sostegno per gli scambi culturali.

BIBLIOTECA E ISTRUZIONE nuove zone di aggregazione sociale giovanile e innovazione tecnologica con il supporto del Ministero della Pubblica Istruzione e nuove aule studio per studenti degli Istituti Superiori e delle Università.
• Potenziamento delle attività di Pulizia; Manutenzione; Derattizzazione in particolare nelle aree adiacenti alle scuole.
• Messa in Sicurezza, Progettazione e reperimento dei fondi per le scuole.

ATTIVITA’ COMMERCIALI TURISMO E PESCA
• Agevolazioni per il settore Commercio, Turismo e Pesca.

VALORIZZAZIONE CENTRO STORICO E AREE PERIFERICHE
• Cura e valorizzazione del patrimonio storico-culturale.
• Potenziamento servizi turistici.
• Agevolazioni per nuove aperture in aree periferiche.
• Bandi, predisposizione di un ufficio organizzato per il reperimento e il supporto alla partecipazione ai bandi pubblici di livello europeo, nazionale, regionale e comunale.
• Indire Manifestazione d’interesse per la progettualità nei bandi, per liberi professionisti e aziende.

TURISMO E ATTIVITA’ SPORTIVE
• Progettazione e Promozione d’itinerari storico-culturali.
• Predisposizione di un nuovo sito web dedicato alla Promozione del Territorio.
• Valorizzazione di tutte le forme di sport del Territorio.
• Istituzione di un punto per il turismo.
• Assegnazione competenze alla Commissione Commercio e Turismo per la Promozione del Territorio.
• Incentivare l’Organizzazione di attività ed eventi in ambito sportivo.

ASSETTO URBANISTICO
• Sostenere le esigenze emergenti e latenti della città.

BAMBINI
• Ampliamento giochi e miglioramento parchi e giardini, con aree apposite per migliorare il loro stile di vita.

PER GLI ANIMALI
• Attivarsi ai fini del riconoscimento da parte di Regione Sicilia del canile di Termini Imerese.
• Avviare un’indagine sull’attuale situazione del Canile.
• Rivedere il sistema Gestionale del Canile.
• Aree cittadine attrezzate per gli amici a 4 zampe.

RIDARE E PROMUOVERE un’Identità turistica, Storico-Culturale e industriale al Territorio, attraverso una politica che sappia far convivere le differenti esigenze nel rispetto dell’ambiente.

INTERNET PER TUTTI Connessione libera per tutti: allestimento di nuove aree Wi-Fi Free.

MIGLIORAMENTO dell’arredo urbano. Ripristino delle Terme

SVILUPPO utilizzo di nuove energie eco-sostenibili e diversificate.

INFLUENZARE migliorie nel trasporto di persone ferroviario e marittimo ripristino collegamenti con le isole.

INCENTIVARE la formazione di nuove attività ricettive.

PROMUOVERE e sostenere e incentivare l’Agricoltura biologica, DOC e DOCG e IGP