CHIAPPUCCI A SARONNO SI À POLITICHE SOCIALI E SVILUPPO E AVANTI… I GIOVANI

La nostra Lista elettorale che concorrerà alle Elezioni Politiche amministrative con candidato Sindaco Claudio Chiappucci è denominata: “Rinnovamento per l’Italia – Saronno , lo ufficializza Francesco Maurizio Mulino Segretario nazionale del Partito che continua dicendo con Claudio eletto Sindaco di Saronno avremo un ricco e soprattutto concreto programma da sviluppare, inoltre Claudio come potete immaginare non è solo ma è la figura principale della squadra che chiede il voto ai cittadini di Saronno, per cui si lavora e si lavorerà tutti insieme per il benessere della città.

La Presidente di Rinnovamento per l Italia Paola Graziella Vallelunga candidata Capolista, svela alcuni punti del programma politico. Il nostro programma dice è ricco di interventi in favore dei giovani del Sociale e delle famiglie in difficoltà abbiamo poi inserito molti sgravi per i commercianti a cominciare dall abbassamento della cauzione richiesta per il suolo pubblico e per alcune attività che non superano una certa metratura verrà addirittura abolita e questa è solo una delle politiche in favore dello sviluppo… I Commercianti vanno aiutati ed invece la mala politica sino ad oggi in Italia li ha uccisi ! Un’alto punto importante è i inserimento nel programma della “ Casa dello Sport” per lo studio, ricerca e documentazione sportiva con ampio spazio a tutte le discipline e alle loro storie, calcio, Karate e un palazzetto della Musica per lo svolgimento di eventi, per vivacizzare la vita dei giovani e per creare un incentivo alla gente dei dintorni a venire a Saronno al fine di farla diventare un po’ piu “turistica” e creare economia. Daremo poi vita alle idee creative dei giovani favorendo le start Up in quanto vogliamo agevolare ed incentivare la creatività giovanile essendo stufi di vedere che i nostri giovani devono scappare dall Italia per colpa di molte cattive amministrazioni passate…..Qualcuno si chiede se nascerà vista la presenza di Chiappucci ..una Pista ciclabile a Saronno bè si vedrà in base ai vari fattori che ne evidenzieranno l’eventuale fattibilità ma questo solo se i cittadini lo vorranno al momento non è in programma come qualcuno vuol far credere… ma, una pista non Ciclabile ( un piccolo monumento in miniatura ) verrà collocato invece all’intero della futura Casa dello Sport, nell area dedicata al Ciclismo cosi come delle piccole miniature raffiguranti i grandi maestri di karate saranno inserita nell area dedicata al Karate , al calcio etc etc in quanto la Casa dello Sport sarà divisa in varie categorie sportive , per arricchire gli occhi dei visitatori in quanto contiamo di far diventare Saronno tappa obbligatoria di richiamo di tutti gli sportivi di fama internazionale e Nazionale insieme ad altre attrattive che serviranno a smuovere l economia

Cio di cui ha bisogno Saronno( ma soprattutto l italia intera ) è ossigeno economico per le fasce deboli per i commercianti per le piccole imprese per le famiglie i pensionati ma anche un pò di vita per i giovani e non delle chiacchiere fasulle di alcuni vecchi partiti che continuano a prendere in giro senza ritegno gli italiani.

Avremo anche particolare attenzione per la disabilità ,per garantire ai cittadini i LEA ( Livelli essenziali di assistenza ) e per gli anziani attraverso l istituzione di figure garanti preposte.

Un Sindaco continua la presidente del partito Rinnovamento per l italia unitamente alla sua Giunta ha il dovere il dovere politico e morale di mettere in campo un programma in favore dei cittadini a 360 gradi soprattutto ora che anche lo Stato ha tagliato molti fondi e difatti già anche la sola Casa dello Sport attirerà molti visitatori a Saronno … Questa già da sola è una delle tante idea che abbiamo in mente per dare una bella ossigenata all economia cittadina ma il programma non possiamo svelarvelo tutto adesso

Quanto un Sindaco dice che le casse comunali sono vuote vuol dire che non sta lavorando per la città che rappresenta ma per altro…. non aver soldi nelle casse comunali vuol dire che la Giunta non ha creato occasione di sviluppo economico e sociale perché secondo me ogni cittadina può rendersi” autonoma” economicamente basta solo organizzare l economia procedendo con interventi risolutivi che non gravino nelle tasche dei cittadini già fortemente abbandonati dallo Governo nazionale….Rinnovamento per l italia è nato per mettere la politica al servizio del cittadino e non per servirsi dei cittadini cosa che purtroppo la mala politica sino ad oggi ha fatto..
Comunicato da:
Ufficio Stampa

Rinnovamento per l’Italia

www.agenflash.it

Lascia un commento