ELEZIONI TERMINI IMERESE – LA PRESIDENTE VALLELUNGA A FRANCESCO GIUNTA: CHIEDO IL GARANTE PER DISABILITÀ E FRAGILITÀ.

La Presidente di Rinnovamento per l’Italia Graziella Vallelunga detta Paola Candidata al Consiglio comunale di Termini Imerese nella Lista che vede quale Candidato Sindaco l’Avvocato Francesco Giunta, così comunica uno dei suoi personali impegni civici:

Uno dei miei impegni personali per Termini Imerese: Disabilità e fragilità,

occorre la figura del Garante.

La Presidente di Rinnovamento per l’Italia Graziella Vallelunga detta Paola, candidata al Consiglio comunale di Termini Imerese, nella Lista elettorale che sostiene la candidatura a Sindaco dell’Avvocato Francesco Giunta , ha una proposta da mettere sul piatto per la prossima amministrazione comunale: l’istituzione della figura del Garante dei diritti per la disabilità e delle Fragilità.

La Presidente Vallelunga che già piu’ volte in passato si è battuta per le fragilità , spiega che tale figura nasce dalla volontà di porre l’attenzione a quanti vivono i problemi derivanti da stati sociali di disagio, per disabilità,o da invalidità,” e penso con particolare attenzione anche alle fragilità degli anziani”, voglio supportare ,dice la Presidente, “le persone troppe volte sofferenti già per la loro condizione e spesso bistrattate anche da istituzioni che affrontano queste problematiche generalizzando”, spesso, con scarso dialogo tra i portatori di disabilità e di fragilità e addetti all’erogazione dei servizi, inadeguati a volte a gestire le situazioni per mancanza di formazione e competenza o scarsa cultura alla gestione di questa tipologia di situazioni , “una barriera” che ostacola il benessere dei nostri cittadini, privi di una Figura Garante e Mediatrice dei loro Diritti e delle loro esigenze che consenta loro di avere una vita dignitosa nel rispetto dei dettami della Costituzione in riferimento alla Salute ”.

L’ufficio del Garante, “ha come obiettivo l individuazione servizi diretti di Mediazione sociale a tutela dei diritti civili.

Le aree di intervento su cui bisogna agire è l’ascolto del cittadino, l’abbattimento delle barriere sociali, sanitarie ed architettoniche, le discriminazioni nel lavoro e nell ’inclusione sociale.

Il Garante della disabilità che già in passato è stato parte del mio programma elettorale è un Garante dei diritti civili, un mediatore tra esigenze dei portatori di disabilità e fragilità ed uffici pubblici e privati che non adempiono o che spesso adempiono male i loro servizi ed un filtro utile ed indispensabile per la pubblica amministrazione, capace di raccogliere le istanze dei cittadini e mediare con gli uffici cercando soluzioni bonarie.

Il Garante è anche quella figura politica in grado di esporre le problematiche non risolvibili in prima istanza, all’attenzione diretta del Sindaco ,quale primo responsabile della salute, della sicurezza pubblica ma anche , e non solo moralmente di una categoria di cittadini già sofferenti per la loro disabilità” e sono certa che Francesco Giunta da Sindaco che ha già mostrato una spiccata attenzione alle fragilità, troverà utile questa proposta che arriva si dall ‘ esecutivo di Rinnovamento per l’Italia essendo sempre stata fortemente voluta dalla Presidente Vallelunga ma che è in piena sintonia con il programma elettorale che il candidato Sindaco Giunta ha altrettanto a cuore

Sono certa continua la presidente Vallelunga che con Francesco Giunta Sindaco finalmente quella fetta di cittadini inascoltati troverà un riferimento certo nel Palazzo comunale di Termini Imerese.

Farò il possibile affinché Francesco Giunta che ha già dimostrato di voler fare politica da “Primo Cittadino” con il cuore e che gode della mia piena fiducia, attento com’è alle necessità del Popolo, valuti con attenzione la mia proposta, che credo troverà l’appoggio di tutte le rappresentanze di centrodestra che sostengono la sua candidatura.

Redazione Agenflash www.agenflash.it

news – top news – notizie – elezioni 2017 Termini Imerese – Graziella Vallelunga (Paola) – Rinnovamento per l’Italia – Francesco Giunta –

Lascia un commento