GLI INFEDELI SPUTANO SUL CROCIFISSO E PARTE DA RPI LA DENUNCIA IN PROCURA

Libero Quotidiano come altre Testate giornalistiche ha riportato la notizia che un manipolo di islamici “infedeli”, in una chiesa di Venezia hanno sputato sul Crocifisso, preso la comunione e sputato l’ostia per terra, cosi apprendiamo dai quotidiani. Noi Sostenitori Della Nazione Presidente Paola Graziella Vallelunga e Segretario politico Francesco Maurizio Mulino di Rinnovamento per l’Italia abbiamo sporto denuncia alle autorità, anche Antonio Iuffredo Segretario del Movimento Sociale Popolare membro effettivo della Coalizione Sostenitori Della Nazione chiede che le autorità si attivino affinché si possa dare una punizione esemplare a quegli islamici infedeli, perché lasciar correre senza nulla fare, oggi è pericoloso, si rischia di alimentare un odio profondo non solo religioso che potrebbe portare devastanti conseguenze nel Paese, in cui la situazione è fin troppo calda per il continuo ingresso in Italia di clandestini.
Sostenitori Della Nazione
Ufficio Stampa

Lascia un commento