RINNOVAMENTO PER L ITALIA NON CI STA!!FARÀ RICORSO ALLA PREFETTURA‏

Ieri 25 Aprile il Gazebo di Rinnovamento per l Italia con candidato Sindaco Il Campione Claudio Chiappucci non è stato autorizzato in quanto ci hanno detto causa sfilate dei centri sociali si preferiva evitare problemi di ordine pubblico..( Ma i sostenitori di Gilli -FI hanno messo il gazebo )….Oggi 26 Aprile il Gazebo di Rinnovamento per l italia ancora una volta è stato bloccato da un permesso negato proprio nel momento piu delicato che chi conosce bene le fasi delle amministrative sa essere il momento in cui si deve ultimare la raccolta firme individuare ultimi candidati, diffondere il programma elettorale etc etc .Oggi 26 Aprile è stato bloccato con la motivazione che dovevano dare spazio alla Fanfara e quindi non potevamo mettere il gazebo !!!! Gli altri partiti però anche oggi c erano.. Saronno era piena di gente in quanto c erano mercatini e tante persone, questo ci ha penalizzato nelle nostre fasi elettorali…. La domanda quindi nasce spontanea!!!Noi abbiamo rispettato le regole, gli altri no, come mai ????Gli altri partiti presenti in strada erano Gazebo ” abusivi”???non avevano il permesso???erano gazebo preferiti ” da chi elargisce i permessi ??? erano preferiti dall amministrazione uscente ???ebbene Rinnovamento per l Italia ha rispettato il divieto gli altri NO!!come mai ???Sono stati dati permessi per preferire alcune forze politiche penalizzando NOi? oppure Erano partiti che hanno infranto regole e divieti ?ad qualora la risposta sia quest ultima cari cittadini Saronnesi mi chiedo come potrete affidare domani i vostri soldi a chi già oggi lha lasciato intendere con questo comportamentio non essere dalla parte del popolo ma solo dalla loro ???Rinnovamento per l ‘ Italia farà ricorso alla prefettura e se il caso alla Magistratura!

(Paola Graziella Vallelunga Presidente di Rinnovamento per l italia e candidata Capolista a Saronno – Chiappucci Sindaco )

Lascia un commento